Yasmina Melaouah


Da trent’anni traduce narrativa francese. Fra gli autori: Pennac, Chamoiseau, Colette, Genet, Alain-Fournier, Mauvignier, Enard. Dal 2017, con la ritraduzione de La peste, lavora sull’opera di Albert Camus.

Ha insegnato traduzione all’Università degli Studi di Milano e insegna tuttora alla Civica Scuola Interpreti e Traduttori Altiero Spinelli di Milano.

Nel 2007, in occasione delle Giornate della traduzione di Urbino, Yasmina Melaouah ha ricevuto il premio per la traduzione del Centro Europeo per l’editoria.
Nel 2019 le è stato conferito il premio alla carriera per la traduzione letteraria “Vittorio Bodini” fondato dall’Istituzione Biblioteche di Roma con il Centro Studi Vittorio Bodini.