Rossana Ottolini


Rossana Ottolini dopo aver frequentato diversi corsi di studio tesi all'approfondimento delle conoscenze linguistiche e di alcuni linguaggi settoriali all'estero, è rientrata dalla Spagna alla fine di un percorso formativo e professionale quinquennale nel 1993 e ha conseguito il titolo di Interprete di conferenza presso la SSML Silvio Pellico di Milano nel 1996.

Ha maturato una vasta esperienza in diversi settori come traduttore di manualistica nel campo delle telecomunicazioni in particolare e, come interprete ha lavorato con tutte le tecniche traduttive orali dallo chouchotage, impiegato in riunioni e consigli di amministrazione, alla consecutiva utilizzata in aula e durante eventi e manifestazioni culturali con particolare riferimento al settore editoriale e dei festival letterari, dove da alcuni anni segue alcuni tra i più rappresentativi autori di lingua spagnola, alla simultanea con cui ha lavorato in congressi dei più svariati ambiti del settore privato come a convegni e incontri di natura politica e programmi radiofonici e/o televisivi.

Dal 2006 è socio di AIIC Association Internationale des Interprèts de Conférence, associazione che riunisce interpreti e traduttori di conferenza a livello globale.
Dal 2000 concilia l'attività di interprete e traduttore con quella di docente presso alcuni centri di formazione per mediatori linguistici e interpreti di Milano (es: Campus Ciels).

Alla Civica Scuola Interpreti e Traduttori Altiero Spinelli insegna tecniche di traduzione orale e scritta.