Festival diritti umani 2021

Festival dei Diritti Umani - ALGORITMOCRAZIA

La Civica Altiero Spinelli collabora con il Festival con la sottotitolazione di numerosi film e interviste

Fino al 23 aprile in diretta streaming la VI edizione del Festival dei Diritti Umani

Da mercoledì 21 a venerdì 23 aprile torna a Milano il Festival dei Diritti umani, tre giorni di dibattiti, interviste, incontri con gli studenti (oltre 4000 da tutt’Italia), film, mostre fotografiche e podcast, da seguire dal primo all’ultimo minuto sulla piattaforma dedicata.

Quest'anno il festival è intitolato Algoritmocrazia e sarà dedicato, appunto, all’algoritmo, che "produce" come scrivono gli organizzatori "discriminazioni, valutazioni sbagliate, limitazioni alla libertà non per “colpa” sua ma di chi l’ha progettato". Il mondo intero si sta interrogando sui nuovi scenari, sempre più inquietanti, che si vanno determinando legati all’uso nei più disparati campi dell’Intelligenza Artificiale.

La Civica Altiero Spinelli partecipa alla manifestazione con un progetto di sottotitolaggio dall'inglese condotto da alcune studentesse del primo anno del corso di laurea magistrale in Traduzione. Le allieve si sono occupate della sottotitolazione di testimonianze di registi e scrittori e film incentrati sull'articolata e ambigua relazione tra uomo e tecnologia, analizzata da diversi punti di vista.

Hanno partecipato al progetto:
Erica Pastori, Greta Moreo, Federica Noseda, Maria Sole Zenari, Debora Castiglioni, Noemi Serravallo, Patrizia Picardi, Valeria Rossini, Monica Zezi
.

"Se da un lato il tema del Festival, l’algoritmocrazia -
affermano le autrici - ci ha colpite proprio per la sua natura dissacrante del mondo attuale, dall’altro lato ci ha permesso di andare a fondo dei meccanismi che la moderna tecnologia, a portata di mano, spaccia come manna di libertà, ma che in realtà se impiegata male, ci rende suoi schiavi." E concludono raccontando in che modo - attraverso questa esperienza - hanno approfondito la loro competenza linguistica: "Lo studio dell’argomento in questione si è rivelato essenziale per costruire un dizionario terminologico, da cui abbiamo poi attinto per rendere il prodotto più fruibile al pubblico italofono".

Pubblichiamo di seguito i film e le interviste che hanno coinvolto le nostre studentesse.

NEWS CORRELATE

La Civica Altiero Spinelli al Festival dei Diritti Umani

Da vicino nessuno è disabile

Dal 5 al 7 maggio 2020 in streaming su festivaldirittiumani.it

CONTINUA

La Civica Altiero Spinelli al Festival dei Diritti Umani

Dal 2 all'11 maggio la nuova Edizione del Film Festival Forum

CONTINUA

Festival dei Diritti Umani e Civica Spinelli: destinati a incontrarsi

Seminario con Elisa Gianni e Danilo De Biasio, del Festival dei Diritti Umani.

CONTINUA

PROGETTI CORRELATI

I Diritti Umani

Sottotitolazione e interpretazione nell’ambito delle iniziative organizzate in occasione del Festival dei Diritti Umani di Milano

Esperienze formative realizzate in collaborazione con il Festival dei Diritti Umani

Vedi Progetto